Esplora contenuti correlati

Storia della scuola Fermi

L’archivio comunale documenta che già nel 1860 a Carnago esistevano una scuola maschile e tre scuole femminili.

• Nel 1864 fu aperta una scuola maschile per i mesi i dicembre-gennaio e febbraio, per permettere a chi lavorava nei campi di frequentare la scuola nella cattiva stagione.

• Nel 1870 fu assunto come maestro comunale per la scuola maschile il Signor DUCHINI FORTUNATO di Solbiate Arno con lo stipendio di £. 400 annue. Le lezioni duravano cinque ore al giorno.

• Nel 1879 il Consiglio Comunale deliberò il Calendario Scolastico: la scuola apriva il 1° novembre e chiudeva l’ultima settimana di luglio.

• Nel 1855 venne istituito l’Asilo infantile “G. SOMARUGA”.

• Nel 1844 l’insegnante SPERONI MARIA inviò una lettera al Consiglio Comunale per chiedere un aumento di stipendio in quanto le alunne erano cresciute da 85/90 a 120. L’aumento venne concesso a si passò da £.366 a £.400 all’anno.

• In una statistica del 1887 risulta che a Rovate esisteva una SCUOLA MISTA RURALE, ripartita in più classi, con 29 maschi e 25 femmine.

• Nel 1903 le assunzioni del maestri comunali dovevano essere fatte attraverso un concorso.

• Nel 1913 venne deliberata la costruzione dell’edificio scolastico attuale.

• Nel 1932 venne acquistato dal Comune il terreno dove sorge attualmente la Scuola e si cominciarono i lavori.

• Nel 1935 venne inaugurato l’edificio.

• Durante la II guerra mondiale l’edificio scolastico venne dato in uso ad una ditta di Bologna. Gli alunni vennero trasferiti per le lezioni presso l’asilo infantile.

• Nel 1950 ci fu la prima modifica all’edificio scolastico: l’impianto di riscaldamento passa dal carbone alla nafta.

• Nel periodo che va dal 1960 al 1970 le scuole prendono il nome di “E. FERMI” a Carnago e “E. DE AMICIS” a Rovate (chiuderà nel 1990).

• Nel 1971 si avvia il progetto di attuale ampliamento dell’edificio con la costruzione della palestra.

• Negli anni 2005/2006 è stato ristrutturato il sottotetto, e sono state realizzate due ampie aule – laboratorio, ben arredate.

• Costruzione di una nuova palestra e di ulteriori spazi per uso didattico-educativo.

 

 

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto