Esplora contenuti correlati

Organigramma

In questa sezione è possibile visualizzare la struttura organizzativa del nostro Istituto.

L’Istituto comprensivo, organizzato secondo linee operative comuni, è composto da cinque scuole di due ordini, quattro scuole primarie e una secondaria di I grado, che rispondono a specifiche finalità educative.

E’ stato pertanto adottato il modello organizzativo funzionale, come risultante dei vincoli normativi e degli elementi di flessibilità possibili, che si può visionare nell’allegato.

L’Istituto si è dotato anche di un sistema di gestione della sicurezza, e quindi di un organigramma per la gestione della sicurezza che si può visionare negli allegati.

Primaria Manzoni – Solbiate

ORGANIGRAMMA_2019.20-_Manzoni

Primaria Fermi – Carnago

ORGANIGRAMMA_2019.20_-_Fermi

Primaria Cantore – Santo Stefano

ORGANIGRAMMA_2019.20_-_Cantore

Primaria Battisti – Oggiona

ORGANIGRAMMA_2019.20_-_Battisti

Secondaria 

ORGANIGRAMMA_2019.20_-_Secondaria

 

Organigramma funzionale 2016-17

Organigramma sicurezza 2016-17

 

Dirigente e collaboratori
Dirigente scolastico: Ilara Maci
Collaboratori vicari del dirigente scolastico: Carmela Tremamondo (scuola primaria), Elena Riotti (scuola secondaria)

 

Funzioni dei collaboratori
Il collaboratore con funzioni vicarie sostituisce il dirigente quando si assenta. Cura i rapporti tra i vari plessi scolastici, partecipa alla commissione per la stesura, il monitoraggio e la valutazione del POF, promuove le attività dell’Istituto, collabora con il dirigente scolastico per analizzare e rilevare i bisogni degli alunni e delle famiglie per proporre un’offerta formativa adeguata e condivisa coordina il Gruppo di Lavoro per l’Inclusione

Segreteria 

  • Direttore Servizi Generali e Amministrativi: Alfio Bertino
    Sovrintende ai servizi generali amministrativo-contabili e ne cura l’organizzazione
    Definisce gli atti che assumono rilevanza anche esterna
    Assicura l’unitarietà della gestione dei servizi amministrativi e generali della scuola rispetto alle finalità ed agli obiettivi dell’istituzione scolastica, in particolare del Piano dell’Offerta Formativa.

 

  • Assistenti amministrativi:
    Segreteria didattica e per il personale: Linda Bardelli, Silvio Bruno, Adelina Scarano
    Segreteria amministrativa e finanziaria: Manuela Drusi, Maria Lucia Scarlata

 

 

Funzioni strumentali           
Docenti individuati in coerenza con il Piano dell’Offerta Formativa, per consentire la realizzazione di particolari progetti d’Istituto. Hanno la responsabilità di attuarli in collaborazione con la commissione che coordinano.

Area 1. PTOF /RAV/PDM/RS/INVALSI scuola primaria: A. Cozzi

Area 2. PTOF /RAV/PDM/RS/INVALSI scuola secondaria: K. Carlesso

Area 3. Comunicazione: C. Passoni

Area 4. Orientamento: C. Raponi

Area 5. Strategie di integrazione/inclusione: Prevenzione disagio – A. Beretta

Area 6. Strategie di integrazione/inclusione: Integrazione alunni con bisogni specifici di apprendimento: I. Prezioso

 

 

Per l’attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale sono individuate la seguente ulteriore funzione

Animatore digitale: Barbara Barichello

 

Responsabili di plesso

Sc. primaria Carnago: Lucia Pandin
Sc. primaria Solbiate Arno: Veronica Ferro
Sc. primaria Oggiona: Mara Milani
Sc. primaria Santo Stefano: Giusy D’Ignazio

Sc. Secondaria I grado E. Galvaligi: Luisa Saiano

RSPP: ing. Marco Piatti

 

 

Coordinatori di classe (scuola secondaria)

classe 1 A  Prof.ssa Milanesi Silvia
classe 1 B  Prof.ssa Di Napoli Francesca
classe 1 C  Prof.ssa Ercoli Daniela
classe 1 D  Prof.ssa Mascheroni Teresina
classe 1 E  Prof.ssa D’Antona Paola
classe 1 F Prof.ssa Raponi Clorinda
classe 2 A  Prof.ssa Lolla Patrizia
classe 2 B Prof.ssa Sollo Lidia
classe 2 C  Prof.ssa Riotti Elena
classe 2 D  Prof. ssa Cagnoni Marina
classe 2 E  Prof.ssa Rosini Patrizia
classe 3 A  Prof.ssa Daverio Rossella
classe 3 B  Prof.ssa Tessaro Cristina
classe 3 C  Prof.ssa Carlesso Katia
classe 3 D  Prof. Bonomi Giovanni
classe 3 E  Prof.ssa Ruffato Luana
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto